Vai al contenuto principale
Spedizione gratuita da € 25 (NL) / € 50 (EU) - ordinato prima delle 17:00, spedito lo stesso giorno.

Cos'è l'olio di cannabis?

L'olio di cannabis è un integratore alimentare il cui ingrediente è una sostanza della pianta di cannabis. Di solito si tratta di CBD, CBG o THC.

Olio di cannabis, olio di cannabis e olio di CBD... confusione?

Ora sei sul webshop Wietolie.nl e stai leggendo un blog sull'olio di cannabis? Nel linguaggio popolare agli oli vengono dati nomi diversi. Ecco perché di seguito forniamo una breve spiegazione dei termini più comuni:

  • Olio di cannabis: Un nome collettivo per integratori alimentari di cui le sostanze della pianta di cannabis sono i costituenti. Di solito si tratta di CBD, CBG o THC, ma potrebbe anche essere un altro cannabinoide.
  • Olio di cannabis: Un'altra parola per l'olio di cannabis.
  • Olio di CBD: Una forma di olio di cannabis in cui il cannabidiolo (CBD) è l'ingrediente. Nel nostro negozio online troverai una vasta gamma di oli CBD.
  • Olio di THC: Una forma di olio di cannabis in cui il Tetraidrocannabinolo (THC) è l'ingrediente. Non vendiamo olio di THC nel nostro negozio online. Questo sarebbe illegale. Possiamo indirizzarti a un produttore affidabile di olio di THC puro.
  • cannabinoide: Una sostanza dalla pianta di cannabis. I cannabinoidi più conosciuti sono il CBD e il THC, ma esistono altri cannabinoidi come il cannabigerolo (CBG), il cannabinolo (CBN) e il cannabicromene (CBC). L'olio di cannabis di solito contiene CBD o THC, ma l'olio di cannabis può contenere anche altri cannabinoidi.
  • Olio di CBD puro: L'olio di cannabis viene prodotto mescolando un estratto concentrato della pianta di cannabis con un olio vegetale o un altro composto. Questo estratto ad alta concentrazione di CBD può essere ottenuto per estrazione a caldo o per estrazione a freddo. Quando l'estratto viene ottenuto mediante estrazione a caldo, alcuni dei cannabinoidi meno conosciuti vengono convertiti in CBD. Per questo motivo contiene Olio di CBD puro nessun altro cannabinoide oltre al CBD.
  • Olio di CBD GREZZO: In questa forma di olio di cannabis, l'estratto di cannabis è ottenuto per estrazione a freddo. Di conseguenza, nessun cannabinoide è stato convertito in CBD. Pertanto contiene Olio di CBD RAW oltre al CBD, altri cannabinoidi (es. CBG, CBN e CBC).
  • Olio di CBD solubile in acqua: Con questa forma di olio di cannabis, il CBD non viene miscelato con un olio vegetale, ma con un'altra miscela. Questo rende questa forma di olio di cannabis solubile in acqua. Puoi Olio di CBD solubile in acqua Ad esempio, mescolare bene con tè o succo di frutta.
  • olio di semi di cannabis: Questo è un olio vegetale ottenuto dai semi della pianta di cannabis. L'olio di semi di cannabis è più paragonabile ad altri oli vegetali ottenuti da semi di piante, come l'olio di colza e l'olio di semi di lino.

Nota: L'olio di semi di cannabis non è olio di cannabis. L'olio di semi di cannabis non contiene o contiene una quantità trascurabile di CBD o THC. Tuttavia, l'olio di semi di cannabis viene spesso utilizzato come miscela per l'olio di cannabis. Il vantaggio di questo è che tutti gli ingredienti dell'olio di cannabis provengono dalla stessa materia prima: la pianta di cannabis.

Olio di cannabisQuale olio di cannabis?

Ora che conosci la differenza principale tra le diverse forme di olio di cannabis, probabilmente ti starai chiedendo quale olio usare.

Olio di CBD o olio di THC?

La cosa più sensata da fare è provare prima l'olio di CBD. Ci sono diverse ragioni per questo.

Prima di tutto, è impossibile sballarsi con l'olio di cannabis solo CBD. Ape olio di cannabis con THC corri questo rischio.

In secondo luogo, la produzione, la vendita e l'uso dell'olio di CBD sono completamente legali. Questo non si applica all'olio di cannabis con THC. A causa della politica di tolleranza nei Paesi Bassi, l'uso dell'olio di THC viene solitamente chiuso un occhio, ma lo stesso non si può dire della produzione e certamente non del commercio. Solo se hai una prescrizione medica puoi acquistare legalmente olio di THC in una farmacia specializzata.

In terzo luogo, la produzione e il commercio dell'olio di CBD sono stati ora normalizzati e regolamentati a tal punto che anche grandi parti come Kruidvat ed ETOS osano vendere olio di cannabis con CBD. Kruidvat vende persino olio di CBD come marchio privato. Anche i produttori di olio di CBD fanno testare regolarmente i loro prodotti da laboratori speciali. Pertanto, la possibilità di impurità è molto piccola al giorno d'oggi.

La situazione è diversa con l'olio di THC. A causa dello stato illegale dell'olio di THC, sei dipendente dal circuito illegale per l'acquisto di olio di THC senza prescrizione medica. Se non conosci bene questo circuito, è difficile giudicare di quali parti puoi o non puoi fidarti. Questo può portarti a usare olio di THC impuro.

Questo rischio è minore se produci tu stesso l'olio di THC, ma allora è saggio acquistare la cannabis necessaria da un bar affidabile. Questo riduce il rischio di impurità.

Per i motivi di cui sopra, ti consigliamo di provare sempre prima l'olio di cannabis con l'olio di CBD. Se questo non ha l'effetto desiderato per te, puoi sempre passare all'olio di THC. Quindi prendi in considerazione i rischi menzionati dell'olio di cannabis con THC.

Olio di CBD puro o olio di CBD RAW?

La scelta tra queste due forme di olio di cannabis è puramente personale. Il motto è: provalo e vedi cosa ti piace di più. La nostra preferenza personale è per l'olio CBD RAW.

Olio di CBD solubile in acqua?

Questo ha a che fare puramente con il modo di ingestione che trovi più comodo.

L'olio di cannabis in cui un olio vegetale è la miscela, può essere assunto facendo cadere alcune gocce sotto la lingua. Un altro metodo è far cadere il numero corretto di gocce su un cucchiaino e poi prenderlo. Questa forma di olio di cannabis è meno adatta per la miscelazione con tè, succo di frutta o acqua. Dopotutto, l'olio vegetale non è facile da mescolare con l'acqua.

Per questo motivo, è meglio acquistare olio di CBD in una forma solubile in acqua se prevedi di mescolare l'olio di CBD con una determinata bevanda.

olio di semi di cannabis

C'è olio di semi di cannabis a cui è stato aggiunto CBD (lo dichiariamo esplicitamente nella descrizione del prodotto), ma in linea di principio l'olio di semi di cannabis non contiene CBD.

L'olio di semi di cannabis è molto simile ad altri oli vegetali ottenuti dai semi, come: olio di semi di lino, olio di semi neri e olio di colza.

Le ragioni per usare l'olio di semi di cannabis possono quindi essere confrontate con le ragioni per usare altri oli vegetali speciali: è gustoso (ad esempio su un'insalata) e salutare.

ulteriori informazioni

Se vuoi saperne di più sull'olio di cannabis, siamo felici di aiutarti. Per fare una domanda puoi usarci contattare.

Torna in alto
La valutazione di www.wietolie.nl at Webshop Keurmerk Valutazioni dei clienti è 9.5 / 10 basato su 4026 recensioni.